Politica

La regina Elisabetta II è il capo dello Stato (con il titolo di “regina di Barbados”) ed è rappresentata sull’isola da un governatore generale. Nel caso di Barbados, Elisabetta II è regina di Barbados e dei suoi altri reami e territori, capo del Commonwealth per grazia di Dio. Il governo attualmente insediato ha proposto di trasformare Barbados in una repubblica (pur rimanendo nell’ambito del Commonwealth), introducendo perciò la figura del Presidente in sostituzione del sovrano britannico.

Il potere esecutivo spetta al primo ministro e al suo governo. Il primo ministro è solitamente il leader del partito risultato vincitore alle elezioni della House of Assembly, la camera bassa del parlamento, che ha 28 membri eletti dai cittadini ogni cinque anni. L’altra camera, il Senato, ha invece 21 membri nominati dal governatore generale.

Barbados è membro della CARICOM (la Comunità Caraibica).